ColoreDESIGN

Come creare un design monocromatico per la vostra casa

Avete mai pensato a un design monocromatico per la vostra casa?

Decidere di arredare in un solo colore, non vuol dire optare per un ambiente neutro e privo di personalità: si tratta piuttosto di sfruttare le diverse sfumature offerte da quell’unica tonalità per creare dinamismo, diversità e movimento. Inoltre,  una palette monocromatica dà facilmente e senza sforzo un senso di armonia, avendo dal principio un elemento unificante di fondo.

Senza ulteriori indugi, ecco i nostri consigli per un design monocromatico perfetto:

  • Giocate con il colore utilizzando tinte, ombre, sfumature, toni: quest’accortezza impedisce all’ambiente di diventare monotono e crea complessità e dinamicità;
  • Utilizzate texture e pattern: variare le texture dei materiali presenti nell’ambiente, differenzia le varie superfici su cui si infrange la luce. Questo crea ulteriore movimento, dando profondità al colore e personalità all’ambiente. I pattern, invece, spezzano l’egemonia del colore principale, in maniera non invasiva;
  • Preferite spazi piccoli per il vostro design monocromatico: usare variazioni dello stesso colore può risultare opprimente per grandi aree, al contrario negli spazi piccoli contribuisce ad allargare l’ambiente dando la percezione di trovarsi in un area più grande.

Siete alla ricerca di idee per il vostro progetto? Ecco qualche proposta:

Bianco

Il total white è uno degli esempi di design monocromatico più utilizzati, e contribuisce a dare un senso di eleganza all’ambiente. Tuttavia,  il rischio  è quello di rendere la stanza un po’ troppo asettica: il consiglio è dunque quello di optare per qualche elemento nero o oro che dia personalità, oppure, per nuance più calde, come il bianco crema.

Design Monocromatico - Bianco

Nero

Il total black è da sempre sinonimo di eleganza e lusso.  Si tratta di una scelta in grado di enfatizzare le linee dell’architettura e far risaltare gli elementi d’arredo. Il rischio qui, è di creare un ambiente spento, privo di luce: per questo, è d’obbligo accompagnare il tutto con accessori dalle tinte accese, in grado di spezzare, seppur in parte, il predominio del nero oppure, come nel nostro esempio, affidarsi al verde degli elementi naturali.

Design Monocromatico - Nero

Grigio

Il grigio è un tono molto versatile e permette combinazioni davvero accattivanti. Consente, infatti, di spaziare attraverso un numero infinito di tonalità, dall’ardesia al cenere, passando per il tortora.  Ideale anche da solo, sfruttando l’apporto di texture e pattern,  potete accostarvi dei colori accesi e spinti, per ravvivare ulteriormente l’ambiente.
Un esempio?
La combinazione scelta da Pantone per il Color of the Year 2021. 

Design Monocromatico - Grigio

Quale colore userete nel vostro prossimo progetto monocromatico?

Come diciamo noi di Habitus, nel design l’unico vero limite è l’immaginazione.

Menu